Apri il menu principale

Felix Mendelssohn scrisse dodici sinfonie per archi negli anni 1821-1823, fra l'età di 12 e 14 anni.

Indice

StrutturaModifica

La maggior parte delle sinfonie per archi fu composta in tre movimenti, eccetto i numeri 7, 8 e 9, in quattro movimenti, la n. 10 in un solo movimento e la n. 11 in cinque movimenti.[1]

MovementsModifica

N. 1 in do maggioreModifica

  1. Allegro
  2. Andante
  3. Allegro

N. 2 in re maggioreModifica

  1. Allegro
  2. Andante
  3. Allegro vivace

N. 3 in mi minoreModifica

  1. Allegro di molto
  2. Andante
  3. Allegro

N. 4 in do minoreModifica

  1. Grave – Allegro
  2. Andante
  3. Allegro vivace

N. 5 in si bemolle maggioreModifica

  1. Allegro vivace
  2. Andante
  3. Presto

N. 6 in mi bemolle maggioreModifica

  1. Allegro
  2. Menuetto
  3. Prestissimo

N. 7 in re minoreModifica

  1. Allegro
  2. Andante amorevole
  3. Menuetto
  4. Allegro molto

N. 8 in re maggioreModifica

  1. Adagio e grave – Allegro
  2. Adagio
  3. Menuetto
  4. Allegro molto

N. 9 in do minoreModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Sinfonia per archi n. 9 (Mendelssohn).
  1. Grave – Allegro
  2. Andante
  3. Scherzo
  4. Allegro vivace

N. 10 in si minoreModifica

  1. Adagio – Allegro – Più presto

N. 11 in fa maggioreModifica

  1. Adagio – Allegro molto
  2. Scherzo comodo. Schweizerlied
  3. Adagio
  4. Menuetto: Allegro moderato
  5. Allegro molto

N. 12 in sol minoreModifica

  1. Fuga: Grave – Allegro
  2. Andante
  3. Allegro molto

SymphoniesatzModifica

Mendelssohn scrisse anche un movimento per una sinfonia per archi in do minore, conosciuto come la "Symphoniesatz".

NoteModifica