Apri il menu principale

In termodinamica un sistema aperto è un sistema che può interagire con l'ambiente esterno scambiando sia energia (lavoro o calore) che materia.[1]

Alcuni esempi di sistemi aperti sono i liquidi in contenitori non ermeticamente chiusi, gli organismi viventi, i pianeti, i sistemi planetari, ecc.

NoteModifica

  1. ^ Morales-Rodriguez, cap. 1.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica