Apri il menu principale

Nella mitologia greca, Sminteo era il nome dato a diversi personaggi di cui si raccontano le gesta.

Il mitoModifica

Con tale nome ritroviamo:

  • Sminteo, appellativo di Apollo. Egli era così chiamato e venerato da Crise all'inizio del Libro primo dell'Iliade. Il nome gli fu conferito in seguito ad una sua impresa: l'aver liberato la terra (si parla della Troade) dai topi che la infestavano, infatti il termine significa distruttore di topi.[1] L'invasione dei topi riguardava Teucro e i suoi compagni.
  • Sminteo, eroe ai comandi di Echela il figlio di Pentilo, prese parte alla colonizzazione di Lesbo.

NoteModifica

  1. ^ Omero Iliade, I, 39.

BibliografiaModifica

  • Luisa Biondetti, Dizionario di mitologia classica, Milano, Baldini&Castoldi, 1997, ISBN 978-88-8089-300-4.
  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca