Apri il menu principale

Il soccus o socculus era un'antica calzatura, simile alla pantofola, utilizzata nel periodo dell'antica Roma.

Esistevano differenti tipi di soccus, adatti alle diverse circostanze della vita quotidiana e alla posizione sociale di chi li vestiva. All'interno delle città romane prendeva il nome di calceus ed era utilizzato per le attività giornaliere, mentre la variante denominata pero era ad uso prevalente dei contadini, dei pastori e dei legionari, costituito da materiale di maggiore robustezza.

Generalmente era utilizzato in città non con la toga ma con il pallio.

Alcuni ne biasimavano l'uso da parte degli uomini, poiché ritenevano che la calzatura fosse troppo femminile.

Fu usata dagli attori comici in netta opposizione al coturno, riservato alla tragedia.

NoteModifica


Voci correlateModifica

  Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moda