Apri il menu principale

Soundtracks (Tony Banks)

album di Tony Banks del 1986
Soundtracks
ArtistaTony Banks
Tipo albumStudio
Pubblicazionemaggio 1986
GenereColonna sonora
EtichettaCharisma/Virgin/Atlantic Records
Tony Banks - cronologia
Album precedente
(1983)
Album successivo
(1989)

Soundtracks è un album solista del tastierista Tony Banks pubblicato nel 1986. I due lati dell'originale in vinile corrispondono alle musiche scritte da Tony per le colonne sonore di due film 'Quicksilver'(primo lato) e 'Lorca and the Outlaws'(secondo lato). Tony Banks si dedicò alla scrittura per film dopo The Wicked Lady tra la fine del 'Mama' tour coi Genesis e le registrazioni di Invisible Touch decidendo poi di pubblicare il lavoro come album. Rispetto al precedente The Fugitive si possono notare le collaborazioni con cantanti di professione (Fish, allora voce dei Marillion, Jim Diamond e Toyah) che sanno fare bene il loro mestiere e i brani strumentali che sono tutti o quasi apprezzabili.

TracceModifica

Primo lato

  1. Shortcut to somewhere(Banks/Fish)*
  2. Smilin' Jack Casey(Banks)
  3. Qicksilver suite:Rebirth,Gipsy,Final chase(Banks)

Secondo lato

  1. You call this victory(Banks/Diamond)**
  2. Lion of simmetry(Banks/Willcox)**
  3. Redwing suite:Redwing,Lorca,Kid and detective Droid,Lift off,Death of Abby(Banks)

ProduzioneModifica

Prodotto da Tony Banks eccetto * prodotto da Richard James Burgess e ** prodotto da Tony Banks e John Eden.

CuriositàModifica

Shortcut to somewhere fu il singolo e di questo brano fu girato un divertente video-clip con Tony e Fish vestiti da gentlemen inglesi d'altri tempi su biciclette d'epoca.

Un brano contenuto nella Redwing suite sarà ripreso nel successivo album di Tony Bankstatement diventando 'Queen of darkness' cantato da Jayney Klimek.

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica