Differenze tra le versioni di "Personaggi di Miraculous - Le storie di Ladybug e Chat Noir"

nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
=== Marinette Dupain-Cheng / Ladybug ===
Doppiata da [[Anouck Hautbois]] (francese), [[Letizia Scifoni]] (italiano).<br />
Una ragazza di origini francesi (da parte del padre), cinesi (da parte della madre) e italiane (da parte della nonna paterna), è allegra, carina e gentile ma anche goffa e sbadata. Ha capelli blu raccolti in due codinecodini e gli occhi azzurri. Ama l'arte e la moda ed è abile nel cucito, infatti realizza i propri accessori, come il suo zaino e la sua borsetta, e il suo sogno è quello di diventare una stilista di successo. Infatti, uno dei suoi idoli è Gabriel Agreste, uno degli stilisti più famosi di tutto il mondo<ref>[[Episodi di Miraculous - Le storie di Ladybug e Chat Noir (prima stagione)|"''Cuore di Pietra''" (Le Origini - Parte 2)]]</ref>. È innamorata del figlio di quest'ultimo, Adrien, con il quale non riesce quasi mai a parlare, ma non è a conoscenza della sua identità segreta, Chat Noir, del quale invece non gradisce le attenzioni. Abita con sua madre Sabine Cheng e con suo padre Tom Dupain in un appartamento posto sopra la loro panetteria. Il suo Kwami, ovvero un piccolo spirito che permette al possessore del Miraculous di trasformarsi, è Tikki, a cui è molto legata e su cui fa sempre affidamento. Possiede un diario in cui scrive i suoi pensieri, i suoi segreti e le sue avventure nei panni di Ladybug. La sua migliore amica è Alya, la quale non è a conoscenza del segreto della ragazza, ma solo per poco, in alcune occasioni, non lo scopre.
 
Un giorno le vengono donati un paio di orecchini a forma di coccinella dal guardiano dei Miraculous, il Maestro Fu, che l'ha incaricata di proteggerli da Papillon, una figura misteriosa che tramite delle farfalle intrise di energia negativa trasforma la gente comune in supercattivi. Quando diventa Ladybug, Marinette si comporta in modo più giudizioso e maturo, tranne quando viene accecata dalla gelosia nei confronti di Adrien, ammirato da diverse ragazze. Il suo compagno di avventure è appunto Chat Noir, e anche non ricambiando mai i suoi flirt, tiene molto a lui, considerandolo il suo migliore amico e non un semplice alleato, anche se quest'ultimo preferirebbe avere più attenzioni da parte di lei. Da super-eroina possiede uno Yo-Yo magico, che usa come arma, lazo (i movimenti della ragazza ricordano molto l'[[Uomo Ragno]]), cellulare e strumento per catturare le Akuma e purificarle dalla magia nera di Papillon. Il suo potere è il Lucky Charm, che, quando evocato, può far apparire l'oggetto adatto a risolvere la situazione, ma dopo ha solo 5 minuti prima di ritrasformarsi, quindi può essere usato solo in casi di estremo bisogno. Il tempo rimasto è indicato dalle tacche sui suoi orecchini. Durante la trasformazione, le capacità fisiche normali di Marinette diventano molto elevate rispetto alla sua forma civile, permettendole salti e acrobazie, di grande portata. La magia associata alla ragazza, ripristinando la situazione, fa ritornare normale la vittima dell'Akuma, annullandone gli effetti. Inoltre, Ladybug è l'unica portatrice in grado di purificare le Akuma, così da non farle riprodurre ed espandere in tutta la città: per questo il suo Miraculous è il più importante. A conoscere la sua doppia identità ci sono il suo Kwami Tikki, il Maestro Fu, Wayzz e Plagg<ref name=":2" /> .In "Zombacino" stava per essere infettata da un'Akuma a causa di Chloé ma la professoressa Bustier, per proteggere la sua alunna, è stata akumizzata. In "Sirena" riceve dal Maestro Fu delle pozioni che farà guadagnare alla ragazza e a Tikki 7 nuovi poteri in casi urgenti; in questo episodio la ragazza e il suo compagno super-eroe ottengono infatti Poteri Acquatici.
Utente anonimo