Differenze tra le versioni di "Potatura"

1 byte aggiunto ,  1 anno fa
*''Potatura di fruttificazione'' o di ''produzione'': praticata con l'intento di: favorire lo sviluppo dei rami che portano fiori e/o frutti per migliorarne la qualità; e per mantenere il giusto equilibrio tra attività produttiva e vegetativa della pianta
*''Potatura di trapianto'': eseguita alla fine dell'inverno, nel momento della messa a dimora delle piantine, per eliminare le radici rovinate, contorte o mal disposte e per effettuare il taglio o intestatura dell<nowiki>'</nowiki>''Astone'' all'altezza dell'impalcatura
*''Potatura di riforma'' o di ''ristrutturazione'': praticata quando sorge l'esigenza di variare la forma di un albero, ritenuta non più idonea ai fini produttivi (ad esempio l'adozione di macchinari per la raccolta dei frutti meccanizzata) ood ornamentali
*''Potatura di ringiovanimento'': praticata con l'intento di rinnovare le piante ormai senescenti, con una drastica riduzione della chioma con la capitozzatura, al fine di ottenere nuovi getti che sostituiranno le branche invecchiate
*''Potatura di risanamento'' o di ''rimonda'': praticata per eliminare le parti di chioma disseccate, spezzate o attaccate da parassiti
Utente anonimo