Apri il menu principale

Modifiche

1 byte aggiunto ,  10 mesi fa
nessun oggetto della modifica
Il '''sindacato''', nel [[diritto del lavoro]], è un [[Ente (diritto)|ente]] che rappresenta le parti in un [[rapporto di lavoro]].
 
== Cenni storici ==
 
[[File:1912 Lawrence Textile Strike 1.jpg|upright=1.4|thumb|Immagini dello sciopero del [[1912]] del settore tessile a [[Lawrence (Massachusetts)]].]]
Le prime forme di associazione dei lavoratori sorsero in [[Regno Unito|Gran Bretagna]]: le ''trade unions''. Le trade unions furono le prime vere forme di rappresentanza sindacale. Furono essenzialmente dei sindacati nazionali di mestiere che si formano in [[Regno Unito|Gran Bretagna]] nel [[1824]], con lo scopo di rendere più sopportabili le condizioni di vita dei lavoratori nelle fabbriche dopo la [[rivoluzione industriale]].
Da evidenziare che, come per i lavoratori subordinati o parasubordinati, non è obbligatoria l'iscrizione di un'impresa o di un lavoratore autonomo ad un'associazione sindacale.
 
In alcuni corsi di laurea esiste la materia "[[relazioni industriali]]" che tratta, tra gli altri, il tema dei rapporti tra sindacati delle imprese e sindacati dei lavoratori.
 
== Note ==
Utente anonimo