Differenze tra le versioni di "Diga di Kurobe"

Nel luglio [[1956]], cominciò la costruzione della diga.<ref name="IEEE"/> Emersero presto problemi per trasportare il materiale al cantiere in quanto esisteva solo una piccola ferrovia che attraversava la stretta gola.<ref>{{cita libro|cognome=Oka|nome=Takashi|titolo=The New Japan|url=http://books.google.com/books?id=ajcEAAAAMBAJ&pg=PA22&lpg=PA22&dq=Kurobe+Dam+1956#v=onepage&q=Kurobe%20Dam%201956&f=false|editore=The Rotarian|accesso=4 ottobre 2010|p=22|data=novembre 1960}}</ref> La Kansai decise di costruire la galleria di Kanden, di 5,4 chilometri, sotto il [[Monte Tate]] che potesse portare i rifornimenti da [[Ōmachi]] in direzione est verso il cantiere. La galleria si rivelò un compito arduo in quanto si incontrò una grande zona di frattura nella roccia che richiese parecchi mesi per essere riparata. Nel settembre [[1959]], fu posato il primo [[cemento]] per la diga ed entro ottobre dell'anno successivo il serbatoio aveva cominciato a riempirsi.<ref name="IEEE"/>
 
La centrale elettrica Kurobe n. 4 fu costruita completamente sotto terra per proteggerla dalle frequenti frane nella gola e anche per fini di conservazione della natura. Entro gennaio [[1961]], due delle [[Turbina Pelton|turbine Pelton]] di Kurobe n. 4 avevano cominciato a funzionare con una capacità iniziale di 154 MW. Nell'agosto [[1962]], la terza turbina era in funzione ed entro il giugno [[1963]] la diga era completa a un costo finale di 51,3 miliardi di yen (142,5 milioni di dollari nel 1963). Nel [[1973]], una quarta turbina fu installata e divenne funzionante, portando la capacità di produzione a 335 MW. La quarta turbina costò 1,4 miliardi di yen (5 milioni di dollari nel 1973). Le prime due turbine furono fabbricate dalla [[Voith]] e le seconde due dalla giapponese [[Hitachi (azienda)|Hitachi]]. La diga iniziò anche lo sviluppo del primo [[Trasmissione di energia elettrica|sistema di trasmissione]] giapponese da 275kV275 kV che permetteva il trasferimento di elettricità su distanze maggiori.<ref name="IEEE"/> Un totale di 171 persone morirono durante la costruzione della diga.<ref name="death"/>
 
== Specifiche ==
Utente anonimo