Differenze tra le versioni di "Via Reale di Persia"

m
correzione minore su fonte
(corretto un errore sui giorni di percorrenza dei corrieri imperiali)
m (correzione minore su fonte)
[[File:Map achaemenid empire en.png|upright=1.6|thumb|Il percorso della Via Regia descritto nelle ''[[Storie (Erodoto)|Storie]]'' di [[Erodoto]]]]
 
La '''Via Reale di Persia''' era un'antica strada fatta costruire dal [[Re dei Re]] [[Impero persiano|persiano]] [[Dario I di Persia|Dario I]] nel [[V secolo a.C.]] Dario fece costruire tale strada per consentire rapide comunicazioni attraverso il vasto impero da [[Susa (Elam)|Susa]] a [[Sardi (città)|Sardi]]. LoSi [[storico]] [[Grecia|greco]] [[Erodoto]] scrisseritiene che i corrieri imperiali potevano percorrere i suoi 2699 [[chilometro|km]] in nove giorni,. aggiungendoLo [[storico]] [[Grecia|greco]] [[Erodoto]] scrisse: "Non c'è nulla al mondo che viaggi più veloce di questi corrieri persiani [...] Né la neve né la pioggia, il caldo o il buio della notte impediscono loro di portare a termine il loro compito con la massima velocità". Questa lode di Erodoto ha dato l'ispirazione al motto non ufficiale dei corrieri postali.
 
==Tragitto della Via Reale==
37

contributi