Differenze tra le versioni di "Protettorato"

nessun oggetto della modifica
(aggiunte informazioni)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
{{F|diritto internazionale|arg2=politica|febbraio 2014}}
Nel [[diritto internazionale]] un '''protettorato''' è uno [[Stato]] o un territorio controllato (protetto) da uno Stato più forte (protettore), il quale si riserva di rappresentarne integralmente la personalità nell'ambito del [[diritto internazionale]]. Dal punto di vista del diritto interno, invece, lo Stato protetto mantiene una certa autonomia per quanto riguarda gli [[Ministero dell'Interno|affari interni]] e non è un [[possedimento]] dello Stato protettore (in senso stretto, così come la [[colonia (territorio)|colonia]]), il quale si impegna a tutelarne gli interessi dirigendo i suoi [[Ministero degli Esteri|affari esteri]], organizzando la sua [[Ministero della difesa|difesa]] e attuando una certa influenza politica.
 
Non è da confondere con l'istituto del mandato di [[potenza protettrice]], che si ha quando una nazione subentra ad un'altra nazione nella rappresentanza diplomatica nei confronti di una terza, qualora le ultime due abbiano interrotto i rapporti diplomatici.
 
==Descrizione==
2 108

contributi