Differenze tra le versioni di "Ladri di Biciclette (gruppo musicale)"

m
→‎Storia: sostituzione "con artisti del calibro di" in "con", replaced: con artisti del calibro di → con artisti come
m (Sostituisco Collegamenti esterni ai vecchi template e rimuovo alcuni duplicati)
m (→‎Storia: sostituzione "con artisti del calibro di" in "con", replaced: con artisti del calibro di → con artisti come)
Seguì il singolo ''Dr. Jazz & Mr. Funk'' (Belli-Prandi-Gandolfi), ispirato a ''[[Henry Jekyll ed Edward Hyde|Dr. Jekyll e Mister Hyde]]'', a favore di quest'ultimo e della vena trasgressiva che veicola la musica [[funk]]y: con questo singolo vinsero il premio "[[L'Arenina d'Oro]]" al [[Festivalbar]]. Accompagnando come gruppo spalla [[Vasco Rossi]] nel tour ''Liberi Liberi'', si fecero conoscere al grande pubblico. Seguirono il cantautore di Zocca anche negli storici concerti di San Siro e al Flaminio di Roma del 1990. In quell'anno incisero il singolo ''[[Sotto questo sole]]'' (Belli-Prandi-Baccini), scritta e incisa insieme a [[Francesco Baccini]]. Fu una della canzoni più gettonate di quella estate, e il successo fu tale che vinsero il Festivalbar 1990.<ref>{{cita web|url=http://www.italiainmusica.com/articolo/tormentoni-estivi-francesco-baccini-e-ladri-di-biciclette-in-sotto-questo-sole/|titolo=Tormentoni estivi: Francesco Baccini e Ladri di biciclette in “Sotto questo sole”|3=Musica Italiana - Notizie, Video, Testi, Concerti, Album|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20101029155051/http://www.italiainmusica.com/articolo/tormentoni-estivi-francesco-baccini-e-ladri-di-biciclette-in-sotto-questo-sole/|autore=Loredana Di Matteo|sito=italiainmusica.com|dataarchivio=29 ottobre 2010|accesso=13 marzo 2015|urlmorto=sì}}</ref>
 
Nel 1991 uscì il loro secondo album ''[[Figli di un do minore]]'' che, tra gli altri, contiene il singolo ''Bella città'' scritto insieme a Vasco Rossi (Belli-Prandi-Rossi). Al Festival di Sanremo tornarono, stavolta nella sezione Campioni, con il brano ''Sbatti ben su del be-bop'': essendo previsto quell'anno un abbinamento con un artista internazionale, si avvalsero del contributo di [[Jon Hendricks]] (titolo dal significato invariato, ''Lemme Hear Some o' That Be-Bop''), cantante [[jazz]] e [[scat]]man di fama mondiale. In altre occasioni il gruppo ebbe modo di collaborare con artisti del calibro dicome [[Billy Preston]], [[Jimmy Witherspoon]], [[Sam Moore]]: con quest'ultimo suonarono ''Soul Man'' e ''Hold On, I'm Coming'' in occasione del [[concerto del Primo Maggio]] a Roma.
 
Alla fine del 1991 Paolo Belli intraprese la carriera solista. Il gruppo si presentò di nuovo al Festival di Sanremo nel 1993 con un nuovo solista, [[Nick Norman]], un nuovo chitarrista [[Paolo Torelli (chitarrista)|Paolo Torelli]] e un nuovo bassista, [[John M. Norman]]: in un sodalizio con [[Tony Esposito]] presentarono ''Cambiamo Musica'' (Prandi-Verdelli-Esposito-Di Franco) con la collaborazione di [[Demo Morselli]], brano che non raggiunse la finale, suscitando anche numerose polemiche da parte del percussionista napoletano.
2 011

contributi