Differenze tra le versioni di "Calcio a 7"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  11 mesi fa
c'era scritto controcampisti al posto di centrocampisti
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(c'era scritto controcampisti al posto di centrocampisti)
* 1-4-1: modulo ispirato al calcio a undici, dove diviene sempre più evidente l'importanza del centrocampo. Il difensore, molto tecnico, ha il ruolo del libero ed è affiancato, nel suo lavoro difensivo, da un forte mediano incontrista; l'azione parte da dietro, dai piedi del libero, e si sviluppa passando dal regista alle due ali (le quali però devono rientrare molto per non lasciare troppo solo il difensore) e viene finalizzata dalla punta che per adattarsi a questo tipo di gioco basato sul possesso palla deve essere veloce e sgusciante.
* 4-1-1: modulo prettamente difensivo, raramente utilizzato nel corso di intere partite, ma più facilmente in alcune fasi di gioco. Composto da 2 difensori centrali, 2 terzini con compito sia offensivo che difensivo in grado di andare spesso al tiro superata la propria metà campo; un centrocampista con compito di regista; un attaccante con il compito principale di "tener palla" per poi smistarla ai compagni di squadra.
* 2-2-1-1: modulo adatto a campi di dimensioni regolari ma minime. Composto da 2 difensori centrali, dei quali, uno ha compiti di marcatura e l'altro ha compiti di copertura, sia laterale che centrale; 2 controcampisticentrocampisti, di cui, uno regista basso e marcatore del centrocampista, avversario centrale, l'altro regista avanzato. Il giocatore dietro alla punta è preso dal trequartista a 11 e deve avere grandi capacità tecniche e una buona visione di gioco: funge da seconda punta e serve per inserirsi negli spazi creati dalla prima punta. La punta può essere sia veloce e sgusciante sia grosso e potente, l'importante è che svari su tutta la linea orizzontale d'attacco per permettere gli inserimenti della seconda.
 
==Terreno di gioco==
Utente anonimo