Apri il menu principale

Modifiche

Nell'aprile [[2010]] ha fatto scalpore la posizione dell'autrice riguardo ai [[conservatori britannici]] e al loro piano secondo il quale le coppie sposate riceverebbero uno sconto fiscale di 150 sterline annualmente. La Rowling ha duramente criticato questo piano dicendo che Cameron ignora le difficoltà che i genitori più poveri e non sposati affrontano e che i 600 milioni che stanzierebbe il centrodestra britannico per questa proposta sarebbero meglio spesi per "mandare fiori a chi è sposato e guadagna poco" o, meglio ancora, "per aiutare i bambini poveri".
Secondo JKR, infatti, i conservatori sono sempre gli stessi, nonostante l'attuale premier Cameron "abbia fatto di tutto per rinnovarne l'immagine".<ref>{{cita web|url=http://www.blitzquotidiano.it/politica-europea/elezioni-inghilterra-rowling-potter-326867/|titolo=Elezioni inglesi|sito=blitzquotidiano|accesso=6 settembre 2010}}</ref>
 
Recentemente ha rivolte dure critiche anche ai laburisti, in particolare al loro nuovo leader [[Jeremy Corbyn]], accusandolo di [[antisemitismo]]<ref>[https://www.washingtontimes.com/news/2018/aug/3/jk-rowling-slams-socialists-tweet-condemning-labou/ J.K. Rowling slams socialists in tweet condemning Labour Party leader Jeremy Corbyn]</ref>.
 
== Opinioni religiose ==
Utente anonimo