Differenze tra le versioni di "Condensazione del DNA"

 
== Condensazione del DNA nei virus ==
Nei [[virus]] il DNA o l'[[RNA]] è circondato dal [[capside]], a volte è ulteriormente ricoperto da una membrana lipidica. Il materiale genetico è conservato all'interno del capside sotto forma di una bobina, che può avere diverse tipologie di avvolgimento che portano a diversi tipi di imballaggio liquido-cristallino. Questo imballaggio può passare da [[esagono|esagonale]] a [[schermo a cristalli liquidi colesterici|colesterico]] a [[isotropia|isotropo]]isotropo durante i diversi stadi di azione dei fagi. Sebbene le doppie eliche siano sempre allineate localmente, il DNA all'interno dei virus non rappresenta i veri [[cristalli liquidi]], perché manca di fluidità. D'altra parte, il DNA condensato in vitro, ad esempio con l'aiuto di poliammine presenti anche nei virus, è sia ordinato localmente che fluido<ref name="Teif" />.
 
== Condendazione del DNA nei batteri ==
Utente anonimo