Quadrifonia: differenze tra le versioni

m
tacca
m (robot Aggiungo: nl:Quadrafonie)
m (tacca)
La '''quadrifonia''' (in italiano chiamata anche "quadrafonia") è un sistema di registrazione e riproduzione del suono a quattro canali totalmente indipendenti. In riproduzione i quattro canali fanno capo a quattro diffusori posizionati ai quattro angoli dell'ambiente d'ascolto.
 
==Storia==
La quadrifonia, introdotta nel mercato americano negli anni [[1970]] è stato uno dei primi sistemi non professionali di [[audio multicanale]]. Non si è trattato di un unico formato, ma di una miriade di formati fra loro largamente incompatibili e che facevano uso di supporti diversi: dischi, cassette a otto tracce, nastri magnetici in bobina. Come se non bastasse, furono ideati sia sistemi a canali discreti, sia sistemi a matrice. Si provò anche a trasmettere il suono quadrifonico via [[radio]], ma gli esperimenti ebbero vita breve.
 
===Quad-8===
Il ''Quad-8'', o ''Quadraphonic 8-Track'', è un sistema a canali discreti introdotto dall'RCA nella seconda metà degli anni settanta. I quattro canali quadrifonici venivano registrati su un nastro magnetico a 8 piste, identico a quello del sistema [[Stereo-8]], sul quale trovavano quindi posto due cosiddetti "programmi" in quadrifonia. Il nastro era contenuto in una cassetta molto simile a quella del sistema Stereo-8; la differenza era costituita da una [[tacca]] in corrispondenza dell'angolo superiore sinistro. Questa tacca indicava al riproduttore Quad-8 (che era in grado anche di riprodurre cassette Stereo-8) che il nastro era registrato in quadrifonia e che quindi le tracce dispari corrispondevano ai canali del "programma numero 1" e le tracce pari ai canali del "programma numero 2". Il formato Quad-8 non era completamente compatibile con i riproduttori Stereo-8. Questi ultimi infatti, costruiti per leggere a due a due le tracce della cassetta Stereo-8 (corrispondenti a quattro programmi stereofonici), potevano riprodurre solo due dei quattro canali di un programma Quad-8. Furono anche costruiti riproduttori Stereo-8 in grado di leggere i quattro canali di un programma Quad-8 e di mixarli a due a due così da ottenere due canali stereo. Il Quad-8 fu abbandonato nel 1978.
 
===SQ===
2 443

contributi