Apri il menu principale

Modifiche

m
Riguardo Milošević, dopo la sua morte, in una sentenza di condanna a 40 anni di reclusione per [[Radovan Karadžić]] per i crimini del periodo 1992-1995, il tribunale dell'Aja ha fatto un accenno anche alle responsabilità dell'ex Presidente serbo riguardo al piano di espulsione dei bosniaci musulmani e dei croato-bosniaci, dichiarando che il collegio giudicante ''"non è soddisfatto dell'insufficiente prova che Milošević fu favorevole"'' poiché ''"non esistono prove sufficienti a dimostrare che Slobodan Milošević fosse d'accordo con il piano comune"'', affermando anche ''"Milošević fornì assistenza nella forma di personale, logistica e armi ai serbo-bosniaci durante il conflitto"''.<ref name=east>[https://www.eastjournal.net/archives/75673 SERBIA: “Milošević è innocente”. Ma non è vero]</ref><ref name=sputnik>[https://it.sputniknews.com/opinioni/201608093246721-yugoslavia-milosevic-tribunale-penale-internazionale/]</ref>
 
I mass-media serbi, con una notizia rilanciata poi da quelli internazionali vicini o direttamente legati alla [[Russia]], come [[Sputnik (agenzia di stampa)|Sputnik News]]<ref name=sputnik/>, hanno interpretato ciò come un'assoluzione postuma e una giustificazione della condotta del leader nazionalista, sebbene non sia così e la sentenza sfioriparlasse solamente in maniera marginale di Milošević, essendo incentrata su Karadžić.<ref name=east/>
 
== Note ==
2 691

contributi