Differenze tra le versioni di "Musical Instrument Digital Interface"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  1 anno fa
Corretto riferimento al comando di cui si sta parlando
(Correzione di un errore di battitura e di un copia incolla non modificato dal punto precedente (vedi stesso errore di battitura))
(Corretto riferimento al comando di cui si sta parlando)
 
'''Dn dd''' – ''Channel Aftertouch''
* AD definisce il tipo di Status byte (''Channel Aftertouch'') e n è il numero che definisce il Canale al quale applicare lo status byte (questo primo byte D ordina che sia aumentata la velocità di tocco delle note attive (viene aumentata la forza iniziale applicata sulle note che sta già suonando appartenenti ad un medesimo canale);
* dd definisce la quantità di ulteriore velocità di tocco aggiunta alla nota che già sta suonando (da 0 a 127; pertanto esso è un Messaggio di Dati).
 
Utente anonimo