Differenze tra le versioni di "Duomo di Orvieto"

nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
}}
 
La '''Basilica Cattedrale di Santa Maria Assunta''' è il principale [[luogo di culto]] [[cattolicesimo|cattolico]] di [[Orvieto]], in [[provincia di Terni]], [[cattedrale|chiesa madre]] della [[diocesi di Orvieto-Todi]] e capolavoro dell'[[architettura gotica]] dell'[[Italia Centrale]]. Nel gennaio del [[1889]] [[papa Leone XIII]] l'ha elevata alla dignità di [[basilica minore]].<ref>[http://www.gcatholic.org/churches/data/basITX.htm ''Catholic.org Basilicas in Italy'']</ref>
 
La costruzione della chiesa fu avviata nel [[1290]] per volontà di [[papa Niccolò IV]], allo scopo di dare degna collocazione al Corporale del [[miracolo di Bolsena]]. Disegnato in [[Architettura romanica|stile romanico]] da un artista sconosciuto (probabilmente [[Arnolfo di Cambio]]), in principio la direzione dei lavori fu affidata a [[fra Bevignate]] da [[Perugia]] a cui succedette ben presto, prima della fine del secolo, [[Giovanni di Uguccione]], che introdusse le prime forme gotiche. Ai primi anni del Trecento lo scultore e architetto senese [[Lorenzo Maitani]] assunse il ruolo di capomastro dell'opera.
Utente anonimo