Differenze tra le versioni di "Storia dell'uomo"

m
Annullate le modifiche di 2001:B07:6464:B26B:EC36:DAEE:AB79:7848 (discussione), riportata alla versione precedente di 151.68.228.131
(Aggiunto informazioni)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
m (Annullate le modifiche di 2001:B07:6464:B26B:EC36:DAEE:AB79:7848 (discussione), riportata alla versione precedente di 151.68.228.131)
Etichetta: Rollback
La '''storia dell'uomo''' è l'insieme delle vicende umane all'interno della [[Storia della Terra]]. Secondo l'Ipotesi dell'Evoluzione di Darwin, l'uomo è il frutto di un [[Evoluzione umana|processo evolutivo]], dunque l'inizio della storia dell'umanità può essere fatto risalire a diversi stadi di questo sviluppo: la si può intendere dalla comparsa del primo [[Australopithecus garhi#Utensili litici|manufatto tecnologico australopithecino]], a partire dalla comparsa del genere ''[[Homo]]'', oppure a partire dalla comparsa di ''[[Homo sapiens]]'', il cosiddetto "uomo moderno", circa 200.000 anni fa.
 
Con tale definizione si può preferire indicare la storia dell'uomo moderno, dotato di caratteri anatomici identici all'uomo odierno e di una cultura artistica e spirituale, ma nella periodizzazione tradizionale il primo dei periodi della storia umana è generalmente indicato nella [[Preistoria]], 2,5-2,6 milioni di anni fa, e quindi include diverse specie ominidi.Poi le specie è homo sapiens
Ordine le scimmie
Classe sono i mammiferi
 
== Periodizzazione ==
59 929

contributi