Differenze tra le versioni di "Arteria uterina"

 
==Decorso==
 
L'arteria uterina di solito deriva dalla divisione anteriore dell'arteria iliaca interna. Decorre lungo l'utero, attraversando l'uretere anteriormente,portandosi verso l'utero all'interno del [[legamento cardinale]]. <ref>{{Cita pubblicazione|nome=J.P.|cognome=Pelage|data=2003-06-01|titolo=Ovarian Artery: Angiographic Appearance, Embolization andRelevance to Uterine Fibroid Embolization|rivista=CardioVascular and Interventional Radiology|volume=26|numero=3|pp=227–233|lingua=en|accesso=2020-01-14|doi=10.1007/s00270-002-1875-3|url=https://doi.org/10.1007/s00270-002-1875-3|nome2=W.J.|cognome2=Walker|nome3=O.|cognome3=Le Dref}}</ref>
 
L'arteria uterina è il principale apporto di sangue all'utero e si ingrandisce significativamente durante la gravidanza.
 
Nel suo percorso dà vita a numerose arterie che scorrono parallele e circondano l'utero, formando [[anastomosi]] con gli omologhi vasi controlaterali. Da queste arterie partono le arterie radiali, che vanno verso il centro, attraversando il terzo medio del [[miometrio]], terminando in circa duecento [[arterie spirali]], che dopo un percorso tortuoso attraverso l'[[endometrio]] si dividono in molteplici capillari.
2 734

contributi