Differenze tra le versioni di "Mitsubishi L200"

|didascalia2=
}}
[[File:Polizia di Stato Mitsubishi L200.jpg|thumb|left|Una Mitsubishi L200 della [[Polizia di Stato]]]]
La terza serie fu lanciata nel [[1996]] e, come le precedenti, fu costruita in [[Thailandia]].
Rispetto al modello precedente, la [[carrozzeria (meccanica)|carrozzeria]] fu rivista integralmente proponendo linee più arrotondate e ingombri maggiori; anche l'abitacolo fu notevolmente migliorato con l'utilizzo di materiali, accessori e rifiniture che lo avvicinarono nell'aspetto e nella qualità a quello di una vettura tradizionale.<ref>{{Cita web|url=http://archive.commercialmotor.com/article/9th-january-1997/26/mee-roadtest-mitsubishi-l200-4x4-he-fty|titolo=Roadtest: Mitsubishi L200 4x4, Hefty Hunk|accesso=27 maggio 2020|lingua=en|data=9 gennaio 1997}}</ref>
 
===Caratteristiche tecniche===
[[File:Polizia di Stato Mitsubishi L200.jpg|thumb|left|Una Mitsubishi L200 terza serie della [[Polizia di Stato]]]]
La Mitsubishi L200, come tutti i pick-up, è un mezzo nato per il lavoro e come tale offre una notevole capacità di carico grazie alla presenza delle balestre sull'asse posteriore: la portata massima del Double Cab, la versione più diffusa, è infatti di quasi 1 [[tonnellata]].
Il cassone, largo circa 1,5 metri, era lungo, a seconda delle versioni, da 2 a 1,5 metri.
Utente anonimo