Differenze tra le versioni di "Rio Lobo"

1 819 byte aggiunti ,  6 mesi fa
nessun oggetto della modifica
 
== Trama ==
Durante la [[guerra di secessione americana]], una banda di confederati si prepara ha rubare un carico d'oro appartenente all'unione. Durante il tragitto l'oro viene caricato su di un treno, nelle ultime miglia il convoglio viene assaltato dai confederati che fanno uscire i soldati nordisti dal convoglio in corsa. Il colonnello nordista Cord McNelly, responsabile del trasporto, giunge sul posto e vede morire il tenete a capo del convoglio, che aveva visto crescere. Deciso a catturare i ladri si getta all'inseguimento separandosi dai suoi uomini che seguono altre piste. Nel pomeriggio riesce a raggiungere il capitano Cordona responsabile dell'assalto ma viene disarcionato da cavallo e fatto prigioniero dal vice comandante il sergente Tuscarola. Nella notte una volta ripresosi si mette in marcia ma con un trucco riesce a far cadere i confederati in una trappola conducendoli ad un accampamento nordista.
Durante la [[guerra di secessione americana]], il colonnello nordista Cord McNelly cattura i due capi di una banda di guerriglieri [[Stati Confederati d'America|confederati]], Pierre Cordora e Phillips Tuscarora, responsabili di una serie di [[rapina|rapine]] compiute ai danni di treni dell'[[Unione (guerra di secessione americana)|unione nordista]], trasportanti le paghe dei lavoratori.
 
I due, avendo rifiutatoRifiutatisi di collaborare con i nordisti,due vengono internati in un [[Campo di concentramento|campo di prigionia]]. Liberifino alla fine della guerra,. stringonoAl amiciziatermine condella McNelly,guerra il [[colonnello]]giorno responsabile delladel loro cattura,rilascio chetrovano èil intenzionatocolonnello aMcNelly scopriread aspettarli, il traditorequale nordistagli cheoffre hail commissionatosuo aiaiuto guerriglieriper letornare rapinea aicasa treni,in fornendocambio loro ledi informazioni necessariesu aichi varivendeva colpii tragitti dell'oro nordista alla compagnia. IDopo dueuna veloce descrizione dichiaranodecide di nondare conoscereloro l'identitàun deimodo dueper responsabiliessere econtattato diin averlicaso vistone soltanto inincontrassero facciauno.
 
Tempo dopo McNelly riceve una richiesta di aiuto da parte di TuscaroraTuscarola, residente anel paese di Rio Lobo, il quale gli comunica nonche solouno chedei ildue traditoretraditori si trova lì e che luisi sta cercandoimpossessando sidi trovatutta la città minacciando gli abitanti, madopo ancheaver cheucciso questiil havecchio sguinzagliatosceriffo ine cittàaverlo rimpiazzato con un gruppoex-criminale. diIn scagnozziun chepaese hannovicino uccisoMcNelly losi [[sceriffo]]incontra localecon edCordona hannoe avviatovengono contattate da una veraragazza, eShasta, propriache operazioneha visto uccidere l'uomo che stava con lei da degli uomini dello sceriffo di estorsioneRio Lobo, uno di tuttiquesti iè [[ranch]]ricercato deidal colonnello, il quale viene ucciso senza essere inizialmente cittadiniriconosciuto.
 
Decidono così di partire per Rio Lobo per aiutare Tuscarola, e indagare sul secondo uomo che forse si trova in quel paese. Durante il tragitto riposano presso un vecchio cimitero indiano, con il quale spaventano la ragazza.
McNelly parte dunque per Rio Lobo per tentare di catturare il traditore e restituire la città ai suoi cittadini, accompagnato da Pierre Cordora e da una bella e combattiva ragazza, Shasta Delaney, che a Rio Lobo ha perso un suo caro amico.
 
Giungono a Rio Lobo la sera, il paese si presenta spettrale, non ci sono persone in giro solo gli uomini dello sceriffo, i tre trovano rifugio presso la ragazza di Tuscarola, la quale li ospita per la notte. La mattina seguente McNelly va a prendere informazioni dal dentista che lo trova collaborativo, e mentre è lì assiste all'arresto di Tuscarola per estorcere il ranch al patrigno.
 
Decidono quindi di dirigersi al ranch, i tre con uno stratagemma tolgono di mezzo le guardie e liberano il vecchio Philips, lo informano dei fatti e si dirigono. Alla tenuta dell'uomo che sta estorcendo le proprietà agli uomini della zona, il quale viene riconosciuto come sergente maggiore Ike Gorman, viene catturato e portato difronte all'ufficio dello sceriffo in attesa che liberi Tuscarola e giunga la cavalleria, richiesta da Cordona, il quale però viene catturato lungo la strada dagli uomini dello sceriffo.
 
Viene deciso così di fare uno scambio la mattina seguente, così McNelly si trova degli alleati negli uomini a cui era stata estorta la terra. Dopo una sparatoria finale, durante la quale vengono uccisi Gorman e lo sceriffo, la pace viene riportata nel paese.
 
==Colonna sonora==
185

contributi