Differenze tra le versioni di "Cima del Fop"

25 byte aggiunti ,  13 anni fa
m
nessun oggetto della modifica
m
Come tutta la catena, è composto principalmente da calcari molto duri di origine oceanica. Tale ipotesi è confermata dalla notevole presenza di fossili in questa zona della Valle Seriana. Lo stesso massiccio della [[Presolana]] (2521 m slm), che ha avuto la stessa origine e si trova a poca distanza, nasconde notevoli quantità di fossili nelle sue pendici.
 
Per la sua imponenza e il relativo isolamento da altri grandi gruppi, la montagna è visibile da gran parte della Alta Val Seriana e, insieme al vicino Monte Secco, domina sugli abitati di [[Ponte Nossa]], [[Parre]] e [[Clusone]] a sud dove discende dolcemente, mentre scende con una ripida parete rocciosa sulla Valcanale a nord.
 
Sulle pendici della Cima e dei monti circostanti si adagiano numerosi rifugi, tra i quali il rifugio S. Maria in Leten, proprio sotto la cima, e il Rifugio Vaccaro. Inoltre, è attraversato da numerosi sentieri, molti dei quali segnalati dal [[Club Alpino Italiano|CAI]]; tra i più importanti, il giro dell'Alto Serio e il Sentiero dei Fiori, un interessantissimo percorso botanico.
332

contributi