Differenze tra le versioni di "Sedia elettrica"

→‎Metodo di esecuzione: Corretta grammatica
(→‎Metodo di esecuzione: Corretta grammatica)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile Modifica da applicazione Android
(→‎Metodo di esecuzione: Corretta grammatica)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile Modifica da applicazione Android
[[Image:Map of US electric chair usage.svg|thumb|upright=1.6|Uso della sedia elettrica negli Stati Uniti:<br />{{legend|#FFFF33|Stati che usano la sedia elettrica come secondo metodo}} {{legend|#7fff00|Stati che in passato hanno fatto uso di questo metodo}}
{{legend|#0099CC|Stati che non hanno mai utilizzato questo metodo}}]]
Il condannato è fatto sedere sulla sedia eed è assicurato a essa mediante cinghie che lo trattengono. Una volta in questa posizione gli sono applicati degli elettrodi inumiditi alla testa e ai polpacci, tutte parti del corpo che vengono prima rasate per garantire l'aderenza. In questo modo si crea la condizione per consentire alla corrente attraversadi attraversare completamente il corpo del condannato, che di fatto diventa mezzo conduttore, dal capo ai polpacci. La corrente generata è solitamente formata da una serie di fortipiù scariche elettriche di [[corrente alternata]] dila variacui duratapotenza e tensionela durata crescentevariano da 500 a 2.000 [[volt]]; il decesso è quindi causato da [[arresto cardiaco]] e da paralisi respiratoria. Solitamente le scariche sono due: la prima serve a rendere incosciente il condannato causandone istantaneamente la morte cerebrale; la seconda, di maggior tensione, danneggia irreparabilmente gli organi interni e causa la morte definitiva per arresto cardiaco.
Solitamente la procedura adottata prevede due scariche: la prima da 500 volt serve a rendere incosciente il condannato causandone istantaneamente la morte cerebrale, la seconda, di maggior tensione, danneggia irreparabilmente gli organi interni e causa la morte definitiva per arresto cardiaco.
 
== Condannati celebri ==
Utente anonimo