Ebanite: differenze tra le versioni

25 byte aggiunti ,  1 anno fa
Menzionata la produzione strumentale di flauti traversi tra '800 e '900 che in paesi quali USA, UK, Germania ha fatto spesso ricorso all'ebanite per la costruzione anche dell'intero corpo dello strumento.
(Aggiunta ai campi di applicazione)
(Menzionata la produzione strumentale di flauti traversi tra '800 e '900 che in paesi quali USA, UK, Germania ha fatto spesso ricorso all'ebanite per la costruzione anche dell'intero corpo dello strumento.)
Nell'industria chimica l''''ebanite''' è stata ampiamente utilizzata per la fabbricazione di dischi fonografici a 78 giri, tubi, recipienti, rubinetti e per il rivestimento di parti meccaniche sottoposte a corrosione. Oggi è stata sostituita, quasi completamente in questi usi, dalla materia [[plastica]].
 
L'''ebanite'' è inoltre utilizzata per fabbricare parti di strumenti musicali (ad esempio il [[clarinetto]] e il [[flauto traverso]]), bocchini per [[pipa]], bocchini per [[sax]], palle da [[bowling]] e [[penna stilografica|penne stilografiche]].
 
La base del [[cucchiaio di Casagrande]] è in ''ebanite.''
45

contributi