Differenze tra le versioni di "Sport Club Internacional"

nessun oggetto della modifica
m (WPCleaner v2.04 - Disambigua corretto un collegamento - Lisca)
Fondata il 4 aprile [[1909]], la società gioca le partite casalinghe nello "Stadio José Pinheiro Borda", conosciuto e chiamato solitamente come "[[Stadio Gigante da Beira-Rio]]", che ha una capienza di 56.000 spettatori. I colori sociali sono il [[rosso]] e il [[bianco]]: maglia rossa, calzoncini bianchi e calzettoni bianchi. L'Internacional ha una grande rivalità con il [[Grêmio]], squadra della stessa città, e il [[derby (calcio)|derby]] a cui danno vita è noto come "[[Gre-Nal]]".
 
Il maggiore successo del club risale al [[2006]], quando divenne campione del mondo battendo il [[Futbol Club Barcelona|Barcellona]] a [[Yokohama]] nella finale del [[Coppa del mondo per club FIFA 2006|Mondiale per club 2006]]. È l'unico club brasiliano – e l'unico in Sudamerica – ad avere vinto tutte e cinque le competizioni per club attualmente vigenti a livello internazionale ([[Copa Libertadores]], [[Copa Sudamericana]], [[Recopa Sudamericana]], [[Coppa Suruga Bank]] e la [[Coppa del mondo per club FIFA]]). È stato anche il primo club sudamericano nella storia a non aver disputato la finale della [[Coppa del mondo per club]], perché eliminato in semifinale dal [[Tout Puissant Mazembe|TP Mazembe]] nel [[Coppa del mondo per club FIFA 2010|2010]]. Questo risultato negativo è stato poi eguagliato dall'[[Clube Atlético Mineiro|Atlético Mineiro]] nel [[Coppa del mondo per club FIFA 2013|2013]], dall'[[Atlético Nacional de Medellín|Atlético Nacional]] nel [[Coppa del mondo per club FIFA 2016|2016]] e, dal [[River Plate]] nel [[Coppa del mondo per club FIFA 2018|2018]] e dal [[Coppa del mondo per club FIFA 2020|2020]].
 
== Storia ==
10 367

contributi