Copa Argentina: differenze tra le versioni

Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
La nuova coppa nazionale argentina ha debuttato nel [[2011]], ed è storicamente il primo torneo del paese a coinvolgere squadre di categorie diverse. Questa competizione ad eliminazione, un formato insolito per manifestazioni interne in [[Sudamerica]], è stata voluta dal presidente federale [[Julio Grondona]] in seguito alla retrocessione del [[River Plate]], in modo da garantire comunque al prestigioso club la possibilità di confrontarsi con le squadre di massima serie
 
Esplicitamente ispirata alla [[FA Cup]], alla [[Coppa del Re]] e alla [[Coppa Italia]], la Coppa Argentina mette di fronte i club delle due categorie nazionali, delle tre divisioni metropolitane, delle prime due categorie dell'interno, e i club dell'estremo sud del paese, per un totale di 186 partecipanti.
 
La competizione si svolge su una fase preliminare che coinvolge le società minori, e su un tabellone principale cui accedono di diritto i 40 club nazionali, e per qualificazione le 24 vincitrici dei preliminari. Tutti i turni si svolgono in eliminazione secca su gara unica, ed è prevista la designazione di un campo neutro per la finale. La vincitrice della coppa si qualifica di diritto per la [[Coppa Libertadores]] e per la [[Supercopa Argentina]].
Utente anonimo