Strada statale 342 Briantea: differenze tra le versioni

Nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
[[File:Como - SS342 con canale.jpg|thumb|left|Como, il torrente [[Cosia]] divide le due carreggiate della SS342|alt=]]
 
Oltre Pontida, la strada scende verso la valle dell'[[Adda]] passando per [[Caprino Bergamasco]] e [[Cisano Bergamasco]] dove è situato il bivio con la ex [[strada statale 639 dei Laghi di Pusiano e di Garlate]] che conduce a [[Lecco]]. A [[Brivio]] attraversa il fiume entrando così in [[provincia di Lecco]].
[[File:Brivio1.JPG|thumb|Il ponte di [[Brivio]] sul fiume [[Adda]]]]
A [[Calco (Italia)|Calco]] la strada si immette in quello che era il tracciato della [[strada statale 36 del Lago di Como e dello Spluga]] prima che tale denominazione fosse assegnata alla ''Nuova Valassina''; il percorso della vecchia SS 36 prosegue verso [[Merate]] come diramazione (ex strada statale 342 dir Briantea), mentre la statale Briantea si dirige verso [[Olgiate Molgora]], [[Castello di Brianza]] e [[Nibionno]] ove interseca la [[strada statale 36 del Lago di Como e dello Spluga]] mediante uno svincolo, superato il quale entra in [[provincia di Como]] toccando [[Lurago d'Erba]] (svincolo per [[Erba (Italia)|Erba]]) e [[Alzate Brianza]], giungendo a [[Como]] dopo il bivio con la SS639.
2 476

contributi