Ai confini della realtà (serie televisiva 1959): differenze tra le versioni

→‎Distribuzione: Veramente l'episodio pilota "The Time Element" è stato doppiato in italiano pertanto non è affatto inedito: https://www.youtube.com/watch?v=-sHPOJoIOSQ
(→‎Il terzo "revival" (2019-in corso): Aggiunta informazione sulla cancellazione della serie)
(→‎Distribuzione: Veramente l'episodio pilota "The Time Element" è stato doppiato in italiano pertanto non è affatto inedito: https://www.youtube.com/watch?v=-sHPOJoIOSQ)
''Ai confini della realtà'' è andato parzialmente in onda nei canali [[RAI]] (a partire dal 14 aprile [[1962]]) e [[Italia 1]], per poi essere riproposto da altri canali free e pay.
 
Riguardo alla "serie classica", sono uscite (ma sono andate fuori catalogo) in italiano tutte e cinque le edizioni in [[DVD]], nei cofanetti prodotti dalla [[Dall'Angelo Pictures]] e distribuiti dalla DNC, basati sulla "definitive edition" della versione americana; per la stessa casa di distribuzione è stato inoltre pubblicato il cofanetto ''[[Ai confini della realtà - I tesori perduti]]'', contenente lo speciale del 1994 "''Twilight zone - Rod Serling's Lost Classics"'' e l'episodio della serie ''[[Westinghouse Desilu Playhouse]]'' intitolato "''[[Episodi di Westinghouse Desilu Playhouse (prima stagione)#The Time Element%20Time%20Element|The Time Element]]", mai uscito in home video, che può essere considerato il vero pilot di Twilight Zone (andò in onda per la prima volta negli USA il 6 ottobre 1958) ed'' ècon ineditodoppiaggio in Italiaitaliano.
 
==Altri media==
Utente anonimo