Differenze tra le versioni di "Mater semper certa"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  1 mese fa
m
nessun oggetto della modifica
m (Bot: numeri di pagina nei template citazione)
m
 
{{S|lingua latina}}
'''''Mater semper certa est''''' è una [[locuzione latina]], la cui traduzione è "Lala madre è sempre certa" (cioè conosciuta definitivamente). Può essere completata da ''pater autem incertus'' oppure ''pater numquam''.
 
== Nel diritto ==
Nel [[diritto]] è molto più semplice collegare la nascita di un figlio a una [[madre]]<ref>{{cita libro | titolo = International Encyclopedia of Comparative Law | autore = K. Zweigert, K. Drobnig | editore = BRILL | anno = 1991 | lingua = en | p = 28 | capitolo = A. Voluntary aknowledgment | url = https://books.google.it/books?id=wKPET7pA_4MC&pg=PA28&dq=mater+semper+certa&hl=it&sa=X&ved=2ahUKEwienY2x3KftAhUFqaQKHcSPCE8Q6AEwBXoECAAQAg#v=onepage&q=mater%20semper%20certa&f=false | accesso = 2020-11-29 }}</ref> grazie al fatto naturale del [[parto]]. Per il padre invece, nonostante le innovative tecniche di comparazione del [[sangue]] e del [[dnaDNA]], si può parlare più di presunzione di paternità che di una sua certezza.
 
Se per esempio avviene una separazione tra due coniugi e questi non vivono più assieme, un figlio nato trecento giorni dopo tale momento (il giorno della separazione fisica dei due) non si presume legato al marito.<ref> {{cita libro | titolo = Dall'amore all'amore: Il diritto di famiglia raccontato da Annamaria Bernardini De Pace | nome = Annamaria | cognome = Bernardini De Pace | editore = Corriere della Sera| anno = 2012 | url = https://books.google.it/books?id=0aoWAwAAQBAJ&pg=PT197&dq=mater+semper+certa+300&hl=it&sa=X&ved=2ahUKEwjR-_Dn3aftAhUM66QKHeHYBQ4Q6AEwAXoECAkQAg#v=onepage&q=mater%20semper%20certa%20300&f=false | accesso = 2020-11-29 }}</ref> Stesso discorso vale per la morte del potenziale padre nel campo della [[Successione (diritto)|successione]].
90 352

contributi