Differenze tra le versioni di "Bozza:Storia dei concetti"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  1 mese fa
appunti
(appunti)
(appunti)
 
 
Il metodo sperimentale consiste nella predisposizione e manipolazione intenzionale di variabili nel tentativo di derivare relazioni causalecausali. Le ricerche sperimentali di solito includono le seguenti componenti: ipotesi, variabili dipendenti e indipendenti, gruppogruppi di controllicontrollo, vincoli e tentativi ripetuti. Le ricerche che non controllano le variabili per determinare relazioni causali sono di tipo non-sperimentale. Esse includono le ricerche osservazionali/descrittive, le ricerche correlazionali, le ricerche epidemiologiche<ref>{{Cita pubblicazione|nome=Ian C.|cognome=Binns|nome2=Randy L.|cognome2=Bell|data=2015-10-01|titolo=Representation of Scientific Methodology in Secondary Science Textbooks|rivista=Science & Education|volume=24|numero=7|pp=913–936|lingua=en|accesso=2021-11-30|doi=10.1007/s11191-015-9765-7|url=https://doi.org/10.1007/s11191-015-9765-7}}</ref>.
<references />
 
3 715

contributi