Differenze tra le versioni di "Personaggi di One Piece"

Aspettiamo la fine dell'arco per gli aggiornamenti
Etichetta: Annullato
(Aspettiamo la fine dell'arco per gli aggiornamenti)
Etichetta: Annulla
 
==== Basil Hawkins ====
{{Nihongo|Basil Hawkins|バジル・ホーキンス|Baziru Hōkinsu}} proviene dal Mare Settentrionale ed è il capitano dei {{nihongo|pirati di Hawkins|ホーキンス海賊団|Hōkinsu kaizoku-dan}}. Inizialmente la sua taglia ammonta a 249 milioni, ma dopo il salto temporale sale a 320 milioni. Crede nel destino e sembra avere una sorta di consapevolezza riguardo al proprio futuro e a quello degli altri, dando inoltre percentuali su fatti ancora da verificarsi usando le sue carte (simili ai tarocchi): probabilmente per questo è soprannominato {{nihongo|"Il mago"|魔術師|Majutsushi}}. La sua arma è un lungo spadone dall'elsa ovale simile al volto di bambola; grazie invece ai poteri del frutto Paramisha {{nihongo|Paglia Paglia|わらわらの実|Wara Wara no Mi}}<ref name=cap913>''One Piece'', volume 91, capitolo 913.</ref> può generare delle bambole [[vudù]] in paglia con cui trasferire i colpi subiti da lui stesso o da altre persone ad altri soggetti un numero limitato di volte nonché generare enormi figure demoniache fatte di paglia e chiodi; pare inoltre che con le sue carte possa potenziare i poteri del frutto<ref name=cap913/>. Alle Sabaody affronta l'ammiraglio Kizaru, che dopo l'iniziale fuga dei pirati di Rufy lo sconfigge, ma in seguito lo si rivede sull'isola di Foodvalten dove ha la meglio su Barbabruna, a cui fa perdere l'utilizzo delle gambe. Due anni dopo stringe un'alleanza con Eustass Kidd e Scratchmen Apoo allo scopo di abbattere [[Shanks (personaggio)|Shanks]], ma la loro riunione viene interrotta da [[Quattro Imperatori#Kaido|Kaido]]: mentre Kidd viene sconfitto, Hawkins e Apoo decidono di unirsi all'Imperatore. In seguito ricompare nel Paese di Wa dove affronta Rufy e Law. Nella battaglia di Onigashima affronta Killer, mettendolo inizialmente in difficoltà dato che ha preso Kidd in ostaggio col suo potere: l'avversario tuttavia lo supera in intelligenza e riesce a sconfiggerlo. Il suo cognome deriva dall'ammiraglio inglese del [[XVI secolo]] [[John Hawkins (ammiraglio)|John Hawkins]], mentre il suo nome da Basil Ringrose, medico di bordo del [[XVII secolo]]<ref name="sbs 52">''One Piece'', SBS del volume 52, pagina 124.</ref>. È doppiato da [[Shigenori Sōya]] e [[Dario Oppido]].
 
==== Capone Bege ====
 
==== Eustass Kidd ====
{{Nihongo|Eustass "Captain" Kidd|ユースタス キャプテン キッド|Yūsutasu Kyaputen Kiddo}} proviene dal Mare Meridionale ed è il capitano dei {{nihongo|pirati di Kidd|キッド海賊団|Kiddo Kaizokudan}}. La sua taglia ammonta inizialmente a 315 milioni, la più alta delle Supernove, dovuta alle numerose stragi perpetrate da lui e dalla sua ciurma ai danni dei civili; dopo il salto temporale è aumentata a 470 milioni<ref>''One Piece'', volume 68, capitolo 677.</ref>. È molto orgoglioso e attaccabrighe e, come Rufy, ambisce al titolo di Re dei pirati e a trovare lo One Piece. Possiede i poteri del frutto Paramisha {{nihongo|Mag Mag|ジキジキの実|Jiki Jiki no Mi}}<ref>''One Piece'', SBS del volume 99, pagina 20.</ref> che gli permette di controllare il magnetismo; come rivelato successivamente, possiede anche l'Ambizione del re conquistatore<ref name="c924">''One Piece'', volume 92, capitolo 924.</ref>. All'arcipelago Sabaody combatte contro la Marina e i Pacifista a fianco di Law e Rufy mentre dopo il salto temporale si scopre che ha causato alcuni problemi alla ciurma di Big Mom, affondandone due navi<ref>''One Piece'', volume 66, capitolo 651.</ref> e ferendo uno dei Generali dei Dolci per ottenere una cosa che voleva<ref name=cap928>''One Piece'', volume 92, capitolo 928.</ref>, e che ha affrontato un membro dei [[Quattro Imperatori#Pirati del Rosso|pirati del Rosso]], perdendo un braccio e sostituendolo con una protesi robotica<ref name=cap928 />. In seguito ha stretto un'alleanza con Basil Hawkins e Scratchmen Apoo al fine di rovesciare Shanks<ref>''One Piece'', volume 79, capitolo 793.</ref>; poco dopo che tale alleanza diventa ufficiale, tuttavia, dinanzi ai tre capitani compare [[Kaido (personaggio)|Kaido]]: rifiutando la sua offerta di unirsi a lui, Kidd e Killer vengono sconfitti e catturati, Hawkins decide di allearsi con lui, mentre Apoo si rivela essere già in precedenza alleato dell'Imperatore. Imprigionato a Udon, nel Paese di Wa, Kidd v'incontra poi Rufy, riuscendo a evadere insieme a Killer, e decide di unire le forze a Rufy e Law per sconfiggere Kaido, intenzionato a vendicarsi delle torture subite da lui e Killer (che ne hanno deformato la personalità). Dopo aver pestato Apoo per vendetta nella battaglia di Onigashima affronta insieme a Rufy, Law, Zoro e Killer gli imperatori Big Mom e Kaido: successivamente affronta in coppia con Law l'imperatrice. Il suo nome deriva da [[Eustachio il Monaco]], un pirata religioso del [[XIII secolo]] e dal pirata del [[XVII secolo]] [[William Kidd]]<ref name="sbs 52" />. È doppiato da [[Daisuke Namikawa]] e [[Alessandro Maria D'Errico]].
 
==== Jewelry Bonney ====
 
==== Killer ====
{{Nihongo|Killer|キラー|Kirā}} proviene dal Mare Meridionale ed è un membro dei pirati di Kidd. Insieme a Zoro è l'unica Supernova a non essere il capitano di una ciurma; inizialmente la sua taglia ammonta a 162 milioni di Berry ma dopo il salto temporale è aumentata a 200 milioni. È soprannominato {{nihongo|"Il massacratore"|殺戮武人|Satsuriku bujin}} e in battaglia utilizza due lame ricurve simili a falcetti posizionate su un manico rotante; ha il volto celato da un elmo da cui fuoriesce una folta chioma di capelli biondi. All'arcipelago Sabaody combatte prima contro Urouge e poi contro un Pacifista insieme ai suoi compagni; due anni dopo ricompare all'interno del covo di Kidd, dove fa da mediatore tra il suo capitano, Apoo e Hawkins al fine di creare una alleanza. Sconfitto insieme a Kidd da un improvviso incontro con Kaido (mentre Hawkins ne diviene alleato e Apoo si rivela essersi già alleato in precedenza con l'Imperatore), viene soggiogato al suo volere prendendo il nome di {{Nihongo|Kamazo l'assassino|人斬り鎌ぞう|Hitokiri Kamazo}} e diventando un sicario al suo servizio, venendo inoltre costretto a mangiare uno Smile difettoso e perdendo cosi la facoltà di mostrare espressioni che non siano un sorriso o una risata. Più avanti gli viene ordinato di uccidere O-Toko, ma viene sconfitto da Zoro e per il fallimento rinchiuso nella prigione di Udon insieme al suo capitano, con cui poi evade, riunendosi alla ciurma e alleandosi con Rufy e Law per sconfiggere Kaido. Nella battaglia di Onigashima affronta insieme al suo capitano, Rufy, Law e Zoro la coppia di imperatori Big Mom e Kaido. Successivamente per permettere a Kidd di affrontare l'imperatrice intraprende un duello con Basil Hawkins: inizialmente in difficoltà per il potere dell'avversario, che fa subire al suo capitano ogni colpo, Killer riesce a superarlo in intelligenza annientandolo senza sforzo. È doppiato da [[Kenji Hamada]] e [[Matteo Zanotti]] e [[Alessandro Messina]].
 
==== Scratchmen Apoo ====
{{Nihongo|Scratchmen Apoo|スクラッチメン・アプー|Sukuracchimen Apū}}, soprannominato {{nihongo|"Ruggito del mare"|海鳴り|Umi nari}}, proviene dalla Rotta Maggiore<ref>''One Piece'', volume 51, capitolo 498.</ref> e appartiene alla tribù [[Universo di One Piece#Razze e problematiche sociali|Braccialunghe]]; è il capitano dei {{nihongo|pirati On-Air|オンエア海賊団|On Ea kaizoku-dan}}. La sua taglia ammonta inizialmente a 198 milioni di Berry, ma durante i due anni intercorrenti tra la prima e la seconda parte della narrazione, aumenta a 350 milioni. Possiede i poteri del frutto Paramisha {{Nihongo|Oto Oto|オトオトの実|Oto Oto no Mi}}, che gli dona la capacità di trasformare il suo corpo in alcuni strumenti musicali con i quali può produrre suoni che possono essere utilizzati per sferrare degli attacchi distruttivi e praticamente inevitabili, a patto che quei suoni vengono ascoltati: se l'avversario protegge le proprie orecchie dai suoi suoni, gli attacchi non vanno a segno. Compare per la prima volta in una locanda alle isole Sabaody dove comincia una violenta rissa con Eustass Kidd; in seguito viene messo fuori gioco dall'ammiraglio Kizaru. Dopo essere entrato nel Nuovo Mondo, nel corso dei due anni che separano la prima e la seconda metà della storia, tenta di attaccare il territorio di Big Mom (come fanno le altre Supernove Kidd, Capone Bege e Urouge), venendo respinto, e diviene un alleato di Kaido; in seguito, decide si siglare un'alleanza con Kidd e Basil Hawkins per sconfiggere Shanks il Rosso, ma tali trattative vengono interrotte dall'improvvisa apparizione dello stesso Kaido, che fa sfumare i progetti, poiché l'Imperatore sconfigge e cattura Kidd e Killer e costringe anche Hawkins ad allearsi con lui. Nel corso della battaglia di Onigashima, [[Quattro Imperatori#Queen|Queen]] gli affida l'antidoto a uno dei suoi virus, facendolo inseguire da tutti i presenti sull'isola: sfidato da X-Drake e Zoro, vienevenendo infine sconfitto dalloda spadaccino. Rimasto isolato, decide di cambiare fazione alleandosi con X-Drake e affrontando i membri della CP-0 per proteggere RobinZoro. Il suo nome deriva dal pirata cinese del [[XIX secolo]] [[Chui A-poo]]<ref name="sbs 52" />. È doppiato da [[Mitsuaki Madono]] e in italiano da [[Francesco Orlando (doppiatore)|Francesco Orlando]] e [[Paolo Marchese]] (ep. 474+).
 
==== Urouge ====
 
==== X Drake ====
{{Nihongo|X Drake|X・ドレーク|Diesu Dorēku}}, nativo del Mare Settentrionale, è un contrammiraglio della [[Marina (One Piece)|Marina]] e comandante della divisione segreta SWORD<ref>''One Piece'', volume 95, capitolo 956.</ref>: in quanto tale agisce sotto copertura nel mondo dei pirati e, quale capitano dei {{nihongo|pirati di Drake|ドレーク海賊団|Dorēku kaizoku-dan}}, è soprannominato {{nihongo|"Bandiera rossa"|赤旗|Akahata}}; alla sua prima apparizione ha una taglia di 222 milioni di Berry. Suo padre {{Nihongo|Diez Barrels|ディエス・バレルズ|Diesu Bareruzu}} era un ufficiale della Marina: Drake lo ammirava molto e desiderava diventare come lui, ma in seguito divenne un pirata e iniziò a maltrattare il figlio<ref>''One Piece'', SBS del volume 78, pagina 138.</ref>. Tredici anni prima dell'inizio della storia si recò con la ciurma del padre sull'isola Minion per prepararsi allo scambio con la Marina del frutto Ope Ope: dopo l'approdo di Donquijote Do Flamingo sull'isola e il successivo imprigionamento di parte della stessa per mezzo della "gabbia per uccelli", Drake si ritrovò all'esterno della barriera di fili e decise di fuggire invece che aiutare i suoi compagni; durante la fuga venne preso in custodia dalla Marina e in seguito si arruolò e raggiunse il grado di contrammiraglio, salvo poi darsi apparentemente alla pirateria. Appare per la prima volta all'arcipelago Sabaody, dove è sbaragliato da Kizaru. Dopo essere entrato nel Nuovo Mondo, entra in contatto con i pirati delle Cento Bestie, infiltrandosi nelle fila di Kaido e raggiungendo anche una posizione di spicco tra i [[Quattro Imperatori#Compagni Volanti|Sei Compagni Volanti]]: come tale, durante le miniavventure di [[#Caribou|Caribou]], lo sconfigge, facendolo poi imprigionare a Udon. Nel corso della battaglia di Onigashima, il suo doppio gioco viene infine scoperto da [[Quattro Imperatori#Queen|Queen]] e si vede costretto a schierarsi con [[Monkey D. Rufy]] e tutti i suoi alleati, affrontando insieme ad Apoo i membri della CP-0. La sua arma primaria è una lunga sciabola, mentre nella seconda mano brandisce un'ascia a quattro lame. Ha mangiato il frutto Zoo Zoo ancestrale {{nihongo|Dino Dino, modello allosauro|リュウリュウの実 モデル アロサウルス|Ryū Ryū no Mi, Moderu Arosaurusu}}<ref name=cap929>''One Piece'', volume 92, capitolo 929.</ref> che gli permette di tramutarsi in un [[Allosaurus|allosauro]]. Il suo nome deriva dal celebre corsaro [[Francis Drake]]<ref name="sbs 52" />. È doppiato da [[Eiji Takemoto]] e [[Diego Sabre]] e [[Luca Ghignone]] (512+).
 
=== Falsa ciurma di Cappello di paglia ===
 
==== Kurozumi Orochi ====
{{nihongo|Kurozumi Orochi<ref>''One Piece'', volume 90, capitolo 909.</ref>|黒炭オロチ}} è l'attuale ''shōgun'' del paese di Wa, dall'indole severa e intransigente, ma anche codarda e paranoica. Da bambino, a causa dei complotti del nonno, divenne oggetto, assieme al resto del suo casato, di una spietata persecuzione e discriminazione, che lo lasciò orfano. Tempo dopo, istigato da Higurashi e Semimaru, decise di vendicare l'onore della propria famiglia e di diventare shōgun. Venne preso come servitore dapprima dal daimyō di Hakumai Shimotsuki Yasuie e poi dallo shōgun Kozuki Sukiyaki: ciò avvenne grazie a Higurashi, la quale possedendo i poteri del frutto Paramisha Mimo Mimo prese le sembianze di Oden, figlio di Sukiyaki, e lo raccomandò. In seguito, ottenne il titolo di shōgun reggente sempre grazie al medesimo stratagemma: Higurashi, prese le sembianze di un morente Sukiyaki e lo nominò come suo successore; Orochi consolidò poi il proprio potere con l'aiuto di [[Kaido (personaggio)|Kaido]], facendo giustiziare Oden quando questi tornò dai suoi viaggi e tentò di detronizzarlo, constatato il degrado in cui Orochi aveva fatto cadere Wa. Negli anni seguenti, terrorizzato dal profetizzato ritorno dei Foderi Rossi, rende tabù l'argomento della famiglia Kozuki, giustiziando chi anche semplicemente la nomini. Nonostante predichi il totale isolamento di Wa dal resto del mondo, intrattiene segretamente rapporti politici e commerciali con il Governo mondiale attraverso la CP0<ref name=cap929/>. Viene decapitato da Kaido stesso quando quest'ultimo annuncia il "Progetto Nuova Onigashima", volto a fare di Wa un paradiso per i pirati, e Orochi tenta di opporvisi. Riuscito a sopravvivere grazie al proprio frutto del diavolo e desideroso di vendicarsi di Kaido, inizia a dare fuoco al palazzo: dopo aver affrontato insieme a Fukurojo i Foderi Rossi ordina a Kanjuro di creare un demone di fuoco per far esplodere l'armeria. Successivamente si imbatte in Komurasaki. Ha mangiato il [[Universo di One Piece#Zoo Zoo|frutto Zoo Zoo mitologico]] {{nihongo|Serpe Serpe, modello Yamata no Orochi|ヘビヘビの実 モデル 八岐大蛇|Hebi Hebi no Mi, Moderu Yamata no Orochi}}<ref>''One Piece'', volume 93, capitolo 933.</ref>, che gli consente di trasformarsi nel mostro mitologico [[Yamata no Orochi]]. È doppiato da [[Hiroshi Iwasaki]].
 
==== Kurozumi Kanjuro ====
{{Nihongo|Kurozumi Kanjuro|黒炭カン十郎|Kurozumi Kanjūrō}}, conosciuto come {{Nihongo|"Tempesta vespertina"|夕立|Yūdachi}}, è figlio di una famiglia di attori appartenenti al casato Kurozumi. A causa della persecuzione della popolazione verso il clan, rimase orfano, cadendo in una totale [[Apatia (psicologia)|apatia]], che lo portò a desiderare unicamente una morte teatrale. Nel suo vagabondare per Kibi, che gli procurò il soprannome di {{Nihongo|"[[Yōkai]] di Kibi"|希美の妖怪|Kibi no Yōkai}}, s'imbatté in Kozuki Oden che lo accolse tra i suoi seguaci. Diverso tempo dopo, entrò in contatto con lo shōgun Kurozumi Orochi, che lo incaricò di continuare a vivere come samurai di Oden al fine di passargli informazioni: Kanjuro s'immedesimò a tal punto nella "recita" da essere disposto a morire bollito con Oden e gli altri Foderi Rossi. In seguito, viaggiò nel futuro insieme a Kin'emon, Raizo, Kikunojo e Momonosuke grazie ai poteri di Amatsuki Toki: giunti nel futuro, Kanjuro naufragò a Dressrosa, venendo catturato dagli uomini di [[Donquijote Do Flamingo]], venendo poi successivamente liberato e dirigendosi a Zo insieme a Kin'emon e Momonosuke, dove si ricongiunge con Raizo. Una volta tornato nel Paese di Wa, dopo una serie di avvenimenti, decide di smascherarsi, rivelandosi quale spia di Orochi. Ferito gravemente da Kikunojo, in seguito provoca i suoi compagni con una copia di Oden, che esplodendo ferisce gravemente Ashura Doji: successivamente si getta all'inseguimento di Momonosuke e dopo aver trafitto Kikunojo viene definitivamente sconfitto da Kinemon. In punto di morte crea un demone infuocato su ordine di Orochi, in modo da distruggere l'intera Onigashima. Ha un aspetto simile agli attori del teatro ''[[kabuki]]'' e porta con sé un grande pennello, col quale realizza i disegni che poi prendono vita grazie ai poteri del frutto Paramisha {{nihongo|Fude Fude|スミスミの実|Fude Fude no Mi}}<ref>''One Piece'', "Vivre Card Databook"</ref> All'inizio i suo disegni hanno una pessima qualità, ma quando rivela la sua vera natura, dimostra di poter creare perfettamente un suo autoritratto da usare come copia. È doppiato da [[Takumi Yamazaki]].
 
=== Casato Shimotsuki ===
20 011

contributi