Un fiocco per sognare, un fiocco per cambiare: differenze tra le versioni

 
== Differenze tra manga ed anime ==
La storia raccontata differisce tra manga ed anime, e le differenze si fanno notevoli con il proseguire della narrazione; l'adattamento animato infatti tende ad accentuare soprattutto le situazioni [[majokko]] e [[sitcom]] della storia, mentre nell'opera originale prevale l'elemento [[shōjo]] romantico; le differenze nella trama sono anche dovute al fatto che il manga ha iniziato la propria pubblicazione nel [[1990]] con capitoli a cadenza mensile e venne terminato nel [[1994]], mentre l'anime iniziò nel [[1992]] con episodi settimanali e terminò già nel [[1993]], quando il fumetto era ancora inconcluso.
 
I primi 12 episodi sono infatti molto fedeli al manga, rappresentando esattamente i primi 11 capitoli dell'opera cartacea.
L'episodio 18 coincide con il capitolo 20 del manga (volume 5 di 10), punto di svolta dove l'opera cartacea da quel momento si focalizza principalmente sulla relazione sentimentale tra Himi e Dai-Dai: da quell'episodio l'anime invece proseguirà con molteplici episodi autoconclusivi presenti solamente nel cartone, e dove la protagonista utilizza parecchi e differenti oggetti magici che nel manga non compaiono.
 
La trama del manga presente nei volumi dal numero 5 al numero 7 è stata completamente stravolta nell'adattamento animato e gli eventi cambiati di ordine cronologico:
L'episodio 24 coincide con ciò che viene narrato nel capitolo 21 del manga, ma nell'animazione viene a mancare la parte nella quale Camillo prova a baciare Himi, viene respinto e Himi inizia a riflettere su come la sua relazione con Dai-Dai si svilupperà in futuro. Il viaggio nel futuro di Himi dove incontra se stessa e Dai-Dai 3 anni dopo nel manga avviene già nel capitolo 22, mentre nell'anime avviene verso la fine della serie nell'episodio 58.
* Dal volume 5 la scena nella quale Himi risponde alle provocazioni di Ilaria e le "dichiara guerra" è stata integrata nell'episodio 60 dell'anime; la parte riguardante Annie che non vede più Hermes e il seguente primo viaggio di Himi nel Regno della Magia è presente negli episodi 23 e 24 ma privata del tentato bacio di Camillo a Himi e la seguente riflessione di Himi sul futuro della sua relazione con Dai-Dai.
* Dal volume 6 la parte del viaggio nel futuro di Himi avviene nell'episodio 58 dell'anime; l'arco di Yuka è racchiuso in quattro episodi dell'anime dal numero 26 al numero 29 ma si conclude con l'addio di Yuka, mentre nel manga la giovane idol sarà presente anche nei volumi a seguire
* Dal volume 7 l'intera storia riguardante Pink e l'elisir d'amore viene stravolta e adattata nel solo episodio 30 dell'anime; la parte di Camillo che molesta le ragazze della scuola e la parte di Himi che organizza un appuntamento a Monica e Tetsu nel cartone sono state scorporate e riscritte rispettivamente negli episodi 33 e 55.
 
La storia narrata nel manga negli ultimi tre volumi dal numero 8 al numero 10 è totalmente assente nell'animazione se non per qualche riferimento: in particolare nel cartone mancano la scena nella quale Himi dichiara il proprio amore a Dai-Dai (volume 8) e la scena nella quale Dai-Dai bacia Himi (finale della storia), e di conseguenza il finale differisce totalmente tra manga e anime.
21 132

contributi