Neuroradiologia della regione sellare: differenze tra le versioni

ipofisite
(lesioni vascolari)
(ipofisite)
E' possibile rilevare a livello della sella turcica aneurismi della carotide intracavernosa o fistole carotido-cavernose, queste ultime di origine traumatica ed associate ad [[esoftalmo]], soffio intracranico e chemosi congiuntivale (triade caratteristica).
 
==Ipofisite==
L' [[ipofisite]] è una rara malattia infiammatoria che può avere varia eziologia e prognosi:
 
L' ''ipofisite linfocitaria'' ha genesi [[malattia autoimmune|autoimmune]] e microscopicamente è caratterizzata da infiltrazione dell'organo in toto o in parte da parte di [[linfocita|linfociti]] e [[plasmacellula|plasmacellule]]. Alla RM si osserva ingrandimento ghiandolare, intensa impregnazione dopo somministrazione di mezzo di contrasto, scomparsa della fisiologica iperintensità in T1 della neuroipofisi ed associato interessamento delle meningi, dello sfenoide e dell'infundibolo. L'interessamento infundibolare e l'assenza di slargamento sellare permettono di distinguere questa condizione dall'adenoma.
 
L' ''[[istiocitosi a cellule di Langerhans]]'' può interessare anche l'ipofisi dando clinicamente un [[diabete insipido]] e neuroradiologicamente vivace impregazione del mezzo di contrasto a carico dell'organo.
 
[[Tubercolosi]] e [[sarcoidosi]] possono anch'esse interessare l'ipofisi dando un quadro RM simile a quello descritto in precedenza con diffusa impregnazione del mezzo di contrasto a livello dell'organo, del peduncolo e delle meningi adiacenti.
 
==Bibliografia==
2 708

contributi