Baccarà: differenze tra le versioni

174 byte aggiunti ,  7 mesi fa
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
L'égalité è pagato 8 a 1, il punto 1 a 1 (alla pari), mentre il banco 19 a 20, ovvero il casinò ritiene una tassa pari al 5%. Esiste anche una versione chiamata "punto 2000" in cui, in caso di vincita sia del punto che del banco, viene pagata 1 a 1, tranne quando il banco vince con un punteggio di 6, in tal caso la vincita viene pagata 1 a 2, ovvero la metà.
 
La meccanica del gioco segue una scaletta molto rigorosa; dopo aver mescolato e tagliato i mazzi si inseriscono nel sabot e all'inizio vengono distribuite dal [[croupier]] due carte coperte al giocatore e al banco, che è gestito dal [[croupier]] stesso (le carte hanno il loro valore nominale eccetto i 10 e le figure che valgono 0): se una di queste mani ha realizzato 8 o 9 punti, ossia un naturale, entrambe le mani vengono mostrate, il punto più alto vince; se si verifica invece un pareggio, la mano è pari.
 
Se invece nessuno dovesse avere un naturale allora si agisce a seconda delle carte del giocatore: se ha un 6 o un 7 il giocatore non prende alcuna carta, in caso contrario ne riceverà un'altra. Inoltre se il giocatore ha 6 o 7 e il banco ha 0 1 2 3 4 5 allora il banco prende un'altra carta. Se con le 4 carte date all'inizio si ha un risultato di 6/7 o 7/6 o 6/6 o 7/7 allora non si tirano più carte.
 
==Baccarà==
Si gioca con sei mazzi di [[carte francesi]] esclusi i jolly sistemate dentro un sabot ; nelil dorso delle carte deve essere tutto in monocolore senza decorazioni o simili. Nel tavolo un giocatore tiene il banco, collocandosi al centro; gli altri giocatori, in numero imprecisato, si pongono alla destra e alla sinistra del banco, in settori appositi chiamati ''tableaux'' (o anche ali in italiano). I giocatori del singolo tableau hanno la possibilità, uno per volta, di giocare le carte, finché non perdono contro il banco, e allora passano la mano al compagno successivo; il giocatore che ha in un dato momento la possibilità di giocare le carte si chiama puntatore.
 
La sequenza di gioco è la seguente:
Utente anonimo