Differenze tra le versioni di "Futakuchi-onna"

nessun oggetto della modifica
{{avvisounicode}}
[[Immagine:futakuchi-onna.jpg|thumb|250px|[[Ukiyo-e]] di una Futakuchi-onna]]
La {{nihongo|'''''futakuchi-onna'''''|二口-女|}} è unauno [[yōkai|]], una creatura soprannaturale]] della [[mitologia giapponese]]. che, comeCome suggerisce il nome ({{Nihongo|due|二|futa}}, {{Nihongo|bocca|口|kuchi}} e {{Nihongo|donna|女|onna}}: ''donna dalle due bocche'') è caratterizzata dalla presenza, oltre a quella "normale", di una seconda bocca nascosta tra i capelli della nuca, dove il cranio della donna si apre, presentando labbra, denti e una lingua.
 
Come se questo non bastasse, la ''bocca posteriore'' borbotta e sputacchia, continuando a chiedere cibo e, se non viene adeguatamente sfamata, inizia a strillare in modo osceno e a provocare alla donna un tremendo dolore. Addirittura, in una particolare versione del mito, anche i capelli della donna si animano e, muovendosi come serpenti, iniziano a portare cibo alla vorace bocca.
 
Nella [[mitologia giapponese|mitologia]] e nel folklore giapponesi, le futakuchi-onna appartengono allo stesso tipo di miti delle [[rokurokubi]], delle [[kuchisake-onna]] e delle [[yamanba]]: donne trasformate in yōkai da maledizioni o malattie soprannaturali. In questi racconti, la natura soprannaturale delle donne rimane solitamente nascosta fino all'ultimo minuto, quando la verità viene rivelata.
1 317

contributi