Anno giuliano: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Per far corrispondere nuovamente l'inizio dell'anno con la giusta [[stagione]] atmosferica Cesare, probabilmente appena tornato dalla campagna in Africa, nel [[46 a.C.]] decretò l'entrata in vigore di due mesi intercalari in quello stesso anno e dell'entrata in vigore del nuovo calendario dall'anno successivo.
A causa dei due mesi intercalari inseriti in quell'anno il [[46 a.C.]] venne chiamato ''"l'ultimo anno di confusione"''.
 
 
Il calendario giuliano è formato dai seguenti mesi:
Utente anonimo