Differenze tra le versioni di "Chiesa del Gesù (Lecce)"

nessun oggetto della modifica
 
Lo scenografico altare maggiore, realizzato nel 1699 ed eseguito molto probabilmente da [[Giuseppe Cino]], ospita le tele settecentesche della [[Circoncisione di Gesù]] e dei [[Dottori della Chiesa]] di [[Oronzo Letizia]] e l'[[Incoronazione della Vergine]] di [[Oronzo Tiso]]. L'intagliato coro in noce,trasportato da [[Montescaglioso]], fu inserito nell'altare dai [[Benedettini]] nel XVIII secolo.
[[Immagine:Immagine 1205.jpg|thumb|230px|Reliquie di San Bernardino Realino]]
 
Il soffitto ligneo a lacunari, animato da riquadri raffiguranti le ''Glorie della Compagnia di Gesù'', dovuti a Giuseppe da Brindisi, fu decorato nel 1892 da [[Enrico Salines]].
 
==Note==
*''Lecce elegia del Barocco'', Michele Paone, Congedo Editore, Galatina (Lecce) 1999
 
==Voci correlate==
1 075

contributi