Bunty Aur Babli: differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  12 anni fa
m
Bot: accenti
m (Bot: accenti)
Vimmi lo porta a ballare e subito dopo, con la scusa di andare al bagno, scappa con il bottino insieme al suo complice.
Per allontanarsi rapidamente dal luogo del loro primo colpo prendono l'autobus e lì Rakesh si presenta all'autista come Bunty e che la ragazza che è con lui si chiama Babli.
Vimmi non è molto soddisfatta, del nome, del fatto che sia stata scambiata per sua moglie.
Bunty afferma però che quei soldi sono troppo pochi per vivere a Bombay.
Così, visto il successo del loro primo colpo, decidono di continuare a fingersi altre persone (tra cui un'ispettrice nel settore alimentare e un operatore turistico).
Per far partorire Babli, Bunty è costretto a lasciare la macchina, e chiede un passaggio a un ignaro autista [[Sikh]] di un furgone, che li porta nell'ospedale più grande della città.
Lì Babli riesce a partorire e grazie alla furbizia di Bunty e all'aiuto dell'autista, la neofamiglia può scappare.
Prendono così il treno e, durante il viaggio, Babli si arrabbia con Bunty, perché, nonostante sia passato un giorno, ancora non ha mai pensato a suo figlio, gli ha dato un nome.
La donna ricorda infatti che ora c'è il bambino e che non possono fare più quella vita, confidandogli che l'eccezione per cui non sarebbero stati più Bunty e Babli era proprio la nascita di un bambino.
Bunty accetta le condizioni della moglie e, sceso in una stazione per riposarsi, va a comprare, spronato da Babli, per la prima volta nella sua vita, il biglietto.
3 379 460

contributi