Differenze tra le versioni di "Mogano (legno)"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  11 anni fa
m
nessun oggetto della modifica
m
m
Nel commercio del [[legno]] si attruibisce spesso la dicitura ''mogano americano'', ad indicare la provenienza e con essa l'autenticità. Esistono tre diverse specie: ''[[Swietenia mahagoni]]'' (''mogano cubano''), ''[[Swietenia macrophylla]]'' (''mogano dell'[[Honduras]]'') e ''[[Swietenia humilis]]'' (''mogano messicano''). Presentano una tessitura piuttosto stretta e regolare e fibre spesso intrecciate che formano un disegno striato sui tranciati di quarto. Il colore è bruno-rossiccio e si presta ad un'ottima finitura. A causa del taglio delle [[Foresta|foreste]] di mogani, che continua ininterrottamente da almeno quattro secoli a questa parte, le scorte si sono impoverite e spesso si ricorre ad [[Essenza (botanica)|essenze]] africane, anch'esse appartenenti alla stessa famiglia ([[Meliaceae]]).
 
Del genere ''[[Khaya]]'' vengono utilizzati principalmente il ''[[Khaya anthothhecaanthotheca|K. anthotecaanthotheca]]'', il ''[[Khaya ivorensis|K. ivorensis]]'', il ''[[Khaya senegalensis|K. senegalensis]]'', noti spesso come ''mogano khaya'' o con un più generico termine ''mogano africano''. Si tratta di buoni legnami, simili al mogano per molti aspetti, con un peso specifico inferiore.
 
Del genere ''[[Entandrophragma]]'' è molto utilizzato il ''mogano sapelli'' (''[[Entandrophragma cylindricum|E. cylindricum]]''), un'essenza dal colore spesso più chiaro e rossiccio del vero mogano. Anche al ''tiama'' (''[[Entandrophragma angolense|E. angolense]]''), al ''kosipo'' (''[[Entandrophragma candollei|E. candollei]]'') e al ''sipo'' (''[[Entandrophragma utile|E. utile]]'') viene spesso aggiunto il suffisso "mogano" nonostante la somiglianza non sia sempre così marcata.
171

contributi