Differenze tra le versioni di "Orazio Riminaldi"

m
Bot: manutenzione template portale e spaziature
m (fonti)
m (Bot: manutenzione template portale e spaziature)
Dipinse ''Il Martirio di Santa Cecilia'' presso [[Palazzo Pitti]], e una copia si trova nella Chiesa di Santa Caterina a Pisa.
Ha dipinto inoltre ''Amore Vincitore'' (1624), ''Sansone che stermina i [[Filistei]]'' (1626) e l<nowiki>'</nowiki>''Assunzione della Vergine'' (completata dopo la sua morte dal fratello [[Girolamo Riminaldi|Girolamo]]) per la cattedrale di Pisa. È morto a causa della peste nel [[1630]].
 
 
[[Immagine:riminaldiorazio.jpg|left|0.5em|225px|thumb|Martirio di [[Santa Caterina d'Alessandria]], Duomo di San Rufino - [[Assisi]].]]
 
==Bibliografia==
*Jane Turner (a cura di), ''The Dictionary of Art''. 26, pp. 396-397. New York, Grove, 1996. ISBN 18844460001-884446-00-0
 
{{Portale|biografie|arte|biografie}}
 
[[Categoria:Personalità legate a Pisa]]
3 215 561

contributi