Differenze tra le versioni di "Passo di Darial"

nessun oggetto della modifica
m (Bot: aggiungo template {{Avvisounicode}} (vedi qui))
}}
 
La '''Gola di Darial''' o '''Passo di Darial''' ([[lingua russa|russo]]: Дарьяльское ущелье; [[lingua osseta|osseto]]: Дайраны ком ''Dairany kom''; [[lingua georgiana|georgiano]]: დარიალის ხეობა, ''Darielis Kheoba'') è una [[gola]] e [[passo montano]] che si trovatrovano sul confine fra [[Russia]] e [[Georgia]], a est dei piedi del monte [[Kazbek]], scavata dal fiume [[Terek]], con una distanza di 8 metri tra le pareti rocciose verticali (1800 m).
 
== Etimologia del toponimo ==
 
Il nometoponimo ''Darial'' deriva dal ''Dār-e Alān'' che in [[lingua persiana|persiano]] significa ''ingresso degli [[alani]]''. La gola, diversamente nota anche come '''Cancelli Iberici''' o '''Cancelli Caucasici''', viene menzionata negli annali georgiani sotto i diversi nomi di ''Ralani'', ''Dargani'', ''Darialani''; [[Strabone]] la chiama ''Porta Caucasica'' e ''Porta [[Cumani|Cumana]]''; [[Tolomeo]], ''Fortes [[Sarmatia|Sarmatica]]''; essa era talvolta nota sia come ''Porta Caucasica'' che come ''[[Gancelli di Alessandro|Portae Caspiae]]'' (un nome concesso anche al "cancello" o passo vicino al [[Mar Caspio]] a [[Derbent]]); i [[tatari]] invece la chiamavano ''Darioly''.
 
== Importanza ==
Utente anonimo