Differenze tra le versioni di "Gzip"

4 byte aggiunti ,  10 anni fa
Il protocollo [[Hyper Text Transfer Protocol|HTTP]]/1.1 permette ai client di richiedere arbitrariamente il contenuto compresso al server. Lo standard prevede due metodi di compressione: "gzip" (il contenuto incluso nel flusso gzip) e "deflate" (il contenuto in un formato grezzo, senza intestazione). Sono entrambi supportati da molte librerie di client e quasi tutti i browser moderni.
 
Fin dai tardi anni 90, [[bzip2]], una utility di compressione di file basata sull'algoritmo [[block-sorting]], ha guadagnato una certa popolarità come sostituto del gzip. Produce file considerevolmente più piccoli (specialmente per codici sorgenti e altri testi strutturati), ma al costo di un maggiore consumo di memoria e tempo di calcolo (Addirittura fino a 4 volte maggiore). I [[tarball]] bzip2-compressed sono solitamente chiamati<tt>.tar.bz2</tt>.
 
[[AdvanceCOMP]] ha una implementazione DEFLATE che produce file compatibili con gzip con una compressione migliore che lo gzip stesso.
3 300

contributi