Differenze tra le versioni di "Carl Sagan"

24 byte aggiunti ,  10 anni fa
Sagan era notoriamente uno scettico in materia di religione, famoso un suo articolo che mette in guardia contro i facili finalismi e la pretesa di voler credere in certe cose solo perché non è dimostrabile la loro non esistenza, nell'articolo intitolato ''C'è un drago nel mio garage'' <ref>[http://www.uaar.it/ateismo/contributi/01.html Articolo C'è un drago nel mio garage sul sito uaar.it]</ref> è spiegato tramite la storia di un uomo che sostiene di avere un animale mitologico nel garage ma che non lascia alcuna traccia reale per essere percepito che, con simili premesse, si potrebbe sostenere l'esistenza di qualunque cosa. Sagan ribadisce pertanto che l'onere della prova sta a chi asserisce l'esistenza di qualcosa non in chi la nega (il problema venne già affrontato da Bertrand Russell nella sua famosa storia della [[Teiera di Russell]])
 
È stata sua l'idea di girare la fotocamera della sonda [[Voyager 1]] e scattare una foto della [[Terra]] (''[[Pale Blue Dot]]'') dai confini del [[sistema solare]].
 
== Opere ==
6 804

contributi