Differenze tra le versioni di "Sanpei Shirato"

m
ortografia
m (r2.5.2) (Bot: Modifico: de:Sampei Shirato; modifiche estetiche)
m (ortografia)
 
== Opere ==
La produzione di Shirato è davvero sterminata, contando che moltissime sono le storie brevi accanto a quelle di più ampio respiro. Quasi tutto ciò che il maestro ha realizzato, però, è misconosciuto al di fuori dei confini del Giappone, e questo vale soprattutto per la parte occidentale del mondo e per l'Italia: per questo motivo le informazioni a riguardo deiai titoli, anche di quelli di maggior rilievo, sono spesso frammentarie e sommarie.
 
In generale, è innegabile che la figura del [[ninja]] sia predominante. Shirato ne offre un'interpretazione che si discosta da quella maggiormente diffusa (soprattutto negli anni settanta) e che alternava magia e poteri al limite del sovrannaturale a prestazioni erotiche e pruriginose: il mondo dei suoi [[ninja]] serve come scenario violento e opprimente per un'analisi crudele ma attenta dei problemi sociali e morali del Giappone contemporaneo. Essi possono incarnare ideali, sia positivi sia negativi, oppure l'animo umano nelle sue contraddizioni, ma è raro che Shirato li dipinga al di fuori di un realismo spesso dai tratti agghiaccianti.
436 052

contributi