Numero esagonale: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
m (stub matematica)
Nessun oggetto della modifica
I primi 30 numeri esagonali sono:
 
[[Uno|1]], [[Sei|6]], [[Quindici|15]], [[Ventotto|28]], [[Quarantacinque|45]], [[Sessantasei|66]], [[Novantuno|91]], [[Centoventi|120]], [[Centocinquantatre|153]], 190,
<br>231, 276, 325, 378, 435, [[Quattrocentonovantasei|496]], 561, 630, 703, 780, <br>861, 946, 1035, 1128, 1225, 1326, 1431, 1540, 1653, 1770
 
Ogni intero maggiore di 1791 può essere espresso come somma di non più di quattro numeri esagonali, come provato da [[Adrien-Marie Legendre]] nel 1830.
 
I numeri esagonali non devono essere confusi con i [[numero esagonale centrato|numeri esagonali centrati]].
 
[[Categoria:Teoria dei numeri]]
Utente anonimo