Differenze tra le versioni di "Finestra legno alluminio"

== Materiali ==
Il profilo in legno può essere realizzato con molteplici essenze (okoumé, mogano, rovere, frassino, teak, ecc.) e solitamente è costituito esclusivamente da legno massello (o massiccio).
Per superare i limiti dimensionali cui devono sottostare i singoli elementi di una finestra in legno massello (montanti, traversi, traversini), che sono strettamente collegati alla dimensione del tronco della pianta, industrialmente si utilizza il [[legno lamellare]]. I vantaggi di questo [[materiale composito]], che adotta listelli in massello incollati fra loro, sono un elevato rapporto tra resistenza meccanica e peso e un buon comportamento in caso di incendio oltre all'eliminazione di eventuali difetti o nodi antiestetici dal prodotto finale.
Alcuni produttori realizzano invece il profilo in legno utilizzando un materiale "impiallacciato", costituito cioè da un legname meno pregiato ricoperto superficialmente da un sottilissimo tranciato di legno pregiato.
Attraverso l'applicazione di prodotti vernicianti si ha la possibilità di esaltare o modificare le caratteristiche estetiche del legno e di conferirgli una maggiore resistenza fisica e meccanica nei confronti degli agenti chimici e fisici presenti nell'ambiente.
 
L'alluminio può essere realizzato liscio o goffrato, e può essere verniciato con molte finiture:
Colori [[scala di colori|RAL]] lucidi o satinati,
Colori Metallici,
Colori Perlati,
Utente anonimo