Assist (pallacanestro): differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  16 anni fa
nessun oggetto della modifica
m (robot Aggiungo: sv:Assist)
Nessun oggetto della modifica
Un '''assistAssist''' è il termine che nella [[pallacanestro]] definisce un passaggio che porta alla realizzazione di un canestro. Secondo il libro ufficiale delle regole statistiche della [[NcaaNCAA]], un assist deve essere "una parte maggiore deldell'azione", tale da trovare il compagno che lo riceve con un "vantaggio di posizione", o che lo aiuti a trovarne una. La linea generale europea tende ad assegnare un assist quando chi lo riceve è in grado di segnare senza palleggiare per smarcarsi da un avversario, mentre la [[National Basketball Association|NBA]] considera assist anche passaggi che pongono in posizione vantaggiosa l'attaccante, pur se questi deve superare ancora dei difensori. Non vengono attribuiti assist se l'azione termina con un fallo della difesa, anche se questo porta alla realizzazione di uno o due [[tiro libero|tiri liberi]]. Dato il ruolo dei vari giocatori sul campo, le [[guardia tiratrice(playmaker)|guardie]] sono i giocatori che ogni anno realizzano il maggior numero di assist: [[John Stockton]] degli [[Utah Jazz]] è il detentore del record ogni tempo della NBA, con 15.806, mentre [[Magic Johnson]] dei [[Los Angeles Lakers]] detiene il record per numero di assist a partita in carriera, con 11,2. Nel [[1968]] [[Wilt Chamberlain]] è stato l'unico "lungo" a vincere la classifica del miglior passatore della NBA.
 
[[Categoria:Terminologia pallacanestro]]
117 670

contributi