Differenze tra le versioni di "Filosofie orientali"

LiveRC : Annullata la modifica di 93.63.32.210; ritorno alla versione di 84.222.73.144
(LiveRC : Annullata la modifica di 93.63.32.210; ritorno alla versione di 84.222.73.144)
La trasmissione da maestro ad allievo, che spesso viene considerata tipica delle filosofie orientali, avviene attraverso dialogo e confronto, e non esclusivamente attraverso [[Dogma|dogmi]]: basti pensare ai ''[[koan]]'': enigmi, indovinelli da risolvere mediante ragionamento filosofico e non [[Logica|logico]], poiché in un certo senso trascendono la logica. Proprio questa apertura mentale porta all'esistenza, nelle filosofie orientali, di diverse scuole senza che vi siano netti scismi: senza [[Dogma|dogmi]] fissi, si accettano le [[Teoria|teorie]] delle altre scuole come si accettano diverse teorie [[Fisica|fisiche]], finché una non si dimostra migliore delle altre.
 
==Correnti==
==Correnti==CHE GRANDI STRONZATE PAROLA DI FRANCESCO AMADORI
*[[Induismo]]
**[[Yoga]]
37 251

contributi